Reenacting, ricostruzione storica di battaglie e guerre, Museo di Piana delle Orme, Latina.

Come l’anno scorso, mi sono divertito molto a vedere battaglie e ricostruzioni storiche di varie epoche, dai Romani alla guerra del Vietnam. Ci sono stati anche scontri con modifica dello spazio-tempo tra romani e soldati americani della II guerra mondiale ! Molto divertente !

Clikka per Museo di Piana delle Orme.

hdrreenacting0004-mediumreenacting250409-046-mediumreenacting250409-027-mediumreenacting250409-045-mediumreenacting250409-039-medium1

Annunci

Tag: , , , , ,

3 Risposte to “Reenacting, ricostruzione storica di battaglie e guerre, Museo di Piana delle Orme, Latina.”

  1. Merlo.M Says:

    POSSO SOLO DIRE UNA COSA..perdere una manifestazione simile,che racconta i passaggi storici della nostra evoluzione socio culturale nella storia dell intera umanità, invece ke migliorala è una grossa perdita, per la memoria storica e per la cultura, e da prova che da roma in giù non ci sia un interesse ne la voglia da parte di alcune… persone ad arricchire la cultura storica nel nostro paese.

  2. Emanuele Says:

    E’ una vergogna venire a sapere tramite una e-mail, mandata 20 giorni prima dall’evento ai presidenti dei vari club di ricostruzione storica, che a Piana delle Orme, per problemi economici e conseguenti ritiri di club, non si terrà la solita manifestazione multiepocale.
    Sinceramente sono stufo di vedere intorno a queste manifestazioni solo un fatto di “pagamenti”.
    Questo può valere per ricostruttori che portano a proprie spese mezzi storici da molto lontano, no per club che si trovano nei dintorni di Roma e che per montare un campo chiedono il rimborso spese.
    Dovrebbe essere una passione che unisce i rievocatori: stessi interessi ed intenti, far conoscere e rivivere la storia nei suoi vari aspetti, far vedere come si viveva in quel periodo rievocato.
    Smettiamola di pensare solo ai soldi!

  3. alessandro n. Says:

    fare ricostruzione storica è una passione ma cercare di lucrarci sopra è alquanto squallido…..passi per ki per spostarsi deve fare centinaia di km ma per noi della regione lazio perdere un’occasione del genere solo perchè non ci viene rimborsata la “pagnottella” è ridicolo….e allora mi domando: è davvero per passione cultura hobby o semplice voglia di divertirsi che molte associazioni partecipano a tali eventi? ma fatevi un bell’esame di coscenza!!!!
    noi che critichiamo gli americani……da loro le manifestazioni storiche sono tutte autofinanziate! cosi come in inghilterra….ma questo è propio il paese dei cachi….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: