Archive for ottobre 2007

Monte Lupone (1378 m) a Cori.

28 ottobre 2007

Abbiamo tentato di scalare il Monte Lupone, senza riuscirci. Sono stai calcolati male i tempi e quindi abbiamo dovuto abbandonare l’impresa. Infatti adesso fa buio prima e quindi bisogna essere alla base in tempo. Comunque percorsi 12 kilometri tra andata e ritorno e passata una bellissima giornata all’aria aperta con gli amici di AnM di Latina. Ritenteremo, ci potete scommettere !

montelupone-010-medium.jpgmontelupone-011-medium.jpg

Annunci

Sermoneta ed il castello Caetani.

23 ottobre 2007

Di antichissime origini, questa cittadina abbrancata alla montagna, è famosa per le sue viuzze e scale che salgono e scendono. Ma è anche dominata dall’imponente Castello costruito nel XIII secolo dagli Annibaldi per controllare la via Appia e questa parte del mare Tirreno. I Caetani nel 1297 provvidero poi ad ampliare la rocca come si puo’ vedere ancora oggi. E’ pieno di bar e ristorantini all’aperto per una fermata di relax o gastronomica.
ormereenacting-079nuvole-medium.jpgormereenacting-066nuvole-medium.jpgormereenacting-069corr-medium.jpg

Reenacting al Museo delle Orme.

21 ottobre 2007

Con l’inseparabile amico Carlo sono andato ad una bella manifestazione di reenacting al Museo delle Orme vicino Latina. Il reenacting è la ricostruzione storica di ambienti, battaglie, modi di vivere dei bei tempi andati. Bellissime divise, armi, e sopratutto persone disposte a raccontare particolari della vita di quei tempi. Una specie di macchina del tempo con partenza dai tempi dell’Impero Romano ed arrivo alla II guerra mondiale, passando per il medioevo, campagna napoleonica e garibaldini.

ormereenacting-003-medium.jpgormereenacting-006crop-medium.jpgormereenacting-053-medium.jpgormereenacting-014crop-medium.jpgormereenacting-021crop-medium.jpgormereenacting-041crop-medium.jpgormereenacting-036-medium.jpgormereenacting-026crop-medium.jpgcarrousa-medium.jpg

Scalata del Monte Circeo.

14 ottobre 2007

Con il gruppo di Avventure nel Mondo di Latina abbiamo scalato il Monte Circeo. Partenza dalle Crocette, vicino al Circeo paese, ed arrivo dopo quasi 3 ore alla vetta del Monte. Riposo e colazione al sacco (ho anche posizionato un geocache sulla cima) e poi ritorno al livello zero dalla parte di Torre Paola in un’ora e dieci minuti con un percorso breve ma molto impegnativo per la forte inclinazione del sentiero.  Insomma con Mary e Yari abbiamo percorso tutto il monte da un capo all’altro. Yari si è divertito da matti a scalare e poi a scendere a precipizio. Il tempo è stato magnifico ed abbiamo incontrato molta gente lungo il percorso. Un trekking classico del Lazio.

cachecirceo-006conscritta-medium.jpgcachecirceo-005crop-mediumcon-scritta.jpgcachecirceo-010-mediumconscritta.jpgcachecirceo-035-medium.jpg

Geocache Madonna del Lazio.

12 ottobre 2007

Finalmente sono riuscito a salire alla statua della Madonna del Lazio sul monte Leano (676 metri). Da molti anni, vedo molto in lontananza  dal giardino di casa  questa statua,  ed ho avuto sempre la curiosita’ di andare sul posto. Oggi finalmente, in circa un’ora e mezza di salita anche pesante, sono riuscito ad andarci e ne ho approfittato per posizionarci un geocache. Da lassu’ si gode un panorama stupendo a 360 gradi sul Circeo, le isole Pontine, e nelle giornate chiare anche Ischia.
Vedi pagina del geocache

madonnacache-007-medium.jpgmadonnacache-005-medium.jpgmadonnacache-023-medium.jpg

Posizionato il mio primo geocache : villa tiberio.

9 ottobre 2007

Ieri ho posizionato il mio primo geocache che invita a visitare la zona archeologica di Villa Tiberio poco fuori Sperlonga. La villa ha un museo con splendide statue ed una magnifica grotta dove venivano allevati i pesci per la cucina dell’imperatore.

Clicca per vedere la pagina del cache

villatiberiocache-002-medium.jpgvillatiberiocache-001-medium.jpghdrsperlonga54-medium.jpgvillatiberiocache-008-medium.jpg

Geocaching , pronuncia geocheshing come cash. La caccia al tesoro (?) elettronica.

7 ottobre 2007

Con il nuovo GPS 60 della Garmin ho individuato due posti magnifici a soli 40 kilometri da Terracina : l’Abbazia di Valvisciolo che fu occupata dai Templari e che presenta molti indizi della loro presenza (notizie utili per Gennaro). Poi l’Eremo di Bassiano , moderno, ma molto mistico, che ho trovato invaso da fedeli in preghiera con le donne aventi il capo coperto da un velo, e tutti in silenzio assoluto. Una scena veramente d’altri tempi. Fedeli inginocchiati da tutte le parti.
Link per Vavisciolo
Link per Bassiano