yari,beagle, caneabbaione

27 febbraio 2017

il 24 febbraio alle 10.00 di mattina èvolato in cielo yari,un beagle che ha vissuto con me per 216 anni,dandomi affetto,divertimento e compagnia nato adPRILE 200E NE è ANDATO A FEBBRAIO 2017,ERA MOLTO VECCHIO CON TUTTI GLI ACCIUACCHI TIPICI DELLSA VECCHIAIA.UN GIORNO SI ED UNO NO DOVEVAFARE UNA FLEBO PERCHèNON MANGIAVA PIùE AVEVA PROBLEMI AL CUORE E RENI

 

NONOSTANTE GRATUGIASSI IL PARMIGIANO SUL SUO CIBOCOME SAPEVOCHE A LUI PIACEVA.GRANDE GOLOSO DI FORMAGGIO IL PARMIGIANO ERA IL SUO PREFERITO CON LA MOZZARELLA,. MS DI BUFALAE  LO SVIZZERO ORIGINALE.AVEVA UN NASETTO SENSIBILISSIMO,SENTIVA ODORE DI CIBI A KILOMETRIED AMAVA ROVISTARE NELL IMMONDIZIA

UNAVOLTA ERAVAMO IN GIARDINO ,SI+èAVVICINATO A MIO FIGLIO MARCO ED HA ASLZATO LA GAMBA COME PER FARE PIPI’SULLA SUA GAMBA. HO CACCIATO UN URLO E L’HO BLOCCATO, ECCO ERA CAPACE DI FARE QUESTE COSE,COME SNCHE CORRERESULLE SPALIERE DEI DIVANI, SCONFIGGENDO LA GRSVITA’.ERA SIMPATICO E UN PO’ MATTARELLO

 

21 dicembre 2015

image

4 dicembre 2015

image

4 dicembre 2015

image

Viaggio a londracon strabordo

18 settembre 2015
image

Gruppodi frontesl british mudeim london

A

visita allo zoo marine di roma

12 luglio 2015

I crimini dell’emirato islamico in Siria e in Iraq

12 luglio 2014

Terracina Social Forum

Dal sito Internet http://www.voltairenet.org/article184688.html

I CRIMINI DELL’EMIRATO ISLAMICO IN SIRIA E IN IRAQ

di Thierry Meyssan

Traduzione di Alessandro Lattanzio

L’Emirato Islamico (ex EIIL) continua i suoi crimini in Siria e in Iraq (ma solo quelli commessi in Iraq sono condannati da Washington e alleati).

• In Siria, l’EI ha espulso almeno 30.000 abitanti della città di Shuhayl presa al Fronte al-Nusra. la popolazione vaga per le campagne senza cibo.

• In Iraq, l’EI ha distrutto molte chiese e almeno una dozzina di moschee e mausolei sciiti.

• Secondo il professor Leslie Roberts della Columbia University, le cifre ufficiali delle vittime dell’EI in Iraq (1.000 feriti e 1.000 morti dall’inizio dell’operazione) sono assai sottovalutate: riguardano solo i casi individuati dalle autorità di coloro morti in battaglia, mentre la maggioranza delle vittime sono civili colpiti indirettamente, in particolare durante la fuga [1]. Nel 2004 e nel 2006 Leslie Roberts…

View original post 91 altre parole

dsc000121.jpg

28 maggio 2014


http://www.aeroclubartena.it

giornate del volo borgo faiti, museo delle orme con aero club artena

26 maggio 2014

giornate del volo 24-25 maggio 2014

26 maggio 2014

museo delle orme borgo faiti